fbpx
MMDC-LOGO-con-segno-grafico-

Presentato il Museo Digitale Diffuso del Ciclismo realizzato dal team ExtraGiro

Si è svolta il 2 ottobre la presentazione pubblica del Museo Digitale Diffuso del Ciclismo Italiano, il primo museo digitale consultabile da telefono tramite app gratuita che racchiude passato e presente del ciclismo italiano.

Il Museo Digitale del Ciclismo (questo è il nome dell’app sugli store) è in continuo aggiornamento con contenuti multimediali, frutto della collaborazione con Rai, Istituto Luce, Gazzetta dello Sport e non solo, inerenti i personaggi, i percorsi e le grandi sfide che hanno fatto la storia del ciclismo italiano, comprese le gare e gli atleti che saranno protagonisti del Giro d’Italia 2020.

Un progetto completamente parmigiano nato dalla collaborazione tra LEN Service Onlus, titolare del progetto e del marchio Musei Digitali Diffusi Open Digital Museum, ed ExtraGiro, società organizzatrice del Giro d’Italia under 23 e dei Mondiali di ciclismo di Imola 2020.

“Obiettivo dell’app, disponibile anche via web all’indirizzo museociclismo.extragiro.it , non è solo quella di salvaguardare il patrimonio storico del ciclismo grazie alla digitalizzazione e catalogazione degli archivi video e foto esistenti e alla creazione di nuovi contenuti, ma anche valorizzare il turismo italiano promuovendone i «micro-territori», partendo dalla narrazione del ciclismo come elemento aggregante”

Marco Dalcielo - AD di LEN Service e coordinatore del progetto Musei Digitali Diffusi

“Da sempre il ciclismo è sinonimo di sfide difficili e di emozioni. Questo è dimostrato dal fatto che, nonostante il difficile momento legato al Covid, si sia riusciti a correre e ad organizzare in Italia il mondiale ad Imola, il Giro d’Italia under 23 e il Giro d’Italia nell’arco di pochissimo tempo: questo sport è fatto di personaggi carismatici, che hanno tante storie da raccontare che col tempo rischiano di essere dimenticate. Questo museo può essere utile per tramandarle e diffonderle”

Marco Pavarini - Amministratore ExtraGiro

Alla conferenza stampa di presentazione presenti il vice-sindaco e assessore allo sport del Comune di Parma Marco Bosi, l’amministratore di ExtraGiro Marco Pavarini, lo scrittore di libri sul ciclismo e lo sport Alessandro Freschi, il presidente di LEN Service Onlus Patrizia Chiacchio e Daniela Isetti vicepresidente vicario della Federazione Ciclistica Italiana.

© Gazzetta di Parma
MMDC-LOGO-con-segno-grafico-

Scopri la storia del ciclismo attraverso i territori, i percorsi ed i protagonisti.

Scarica l’app direttamente dal tuo digital store